Caricamento...
Blog
29
08
2016

Glossario e abbreviazioni del CrossFit

Termini generici

  • ATG: Ass To Grass, eseguire uno squat particolarmente profondo quasi ad arrivare con il “culo a terra”
  • BENCHMARK: allenamento specifico che serve per misurare le proprie performance, ripetendolo nel tempo e confrontando i propri risultati.
  • BOX: luogo dove si pratica CrossFit
  • BW: Body Weight, peso corporeo
  • CHIPPER: Particolare tipologia di WOD caratterizzata da un alto numero di Rep, da eseguire tipicamente For Time, composta da 4 o più esercizi, in cui si passa all’esercizio successivo solo dopo aver completato tutte le rep dell’esercizio precedente.
  • CLASS: una Classe, ovvero una lezione di CrossFit di gruppo eseguita sotto la guida di un Coach
  • COMPETITOR: Chi partecipa a gare di CrossFit
  • COMPLEX: un unico esercizio composto da due o più movimenti singoli eseguiti in modo concatenato
  • CROSSFITTER: persona che pratica CrossFit
  • CROSSFIT TOTAL: la somma del peso sollevato in una Rep di Shoulder Press una di Back Squat e una di Deadlift
  • GIRLS: workout spesso utilizzati come Benchmark che portano il nome di donne
  • DAILY MAX: L’RM del giorno, ovvero il massimo che riusciamo a sollevare oggi, che potrebbe essere diverso dal nostro massimo assoluto (RM, PR)
  • DROP-IN: un ingresso singolo in una Classe CrossFit di un box dove non si ha un abbonamento mensile
  • DROPPARE: lasciar cadere il bilanciere dopo aver completato una Rep
  • HEROES: workout dedicati a soldati Americani “Killed in Action” spesso si contraddistinguono per essere particolarmente impegnativi
  • METCON: abbreviazione di Metabolic Conditioning, ovvero condizionamento metabolico
  • MOBILITY: scioglimento muscolare e mobilità articolare
  • NO-REP: una ripetizione eseguita in maniera parziale e non completa e che quindi deve essere ripetuta.
  • ON RAMP: corso di introduzione al CrossFit per neofiti, che spiega le basi dei movimenti e prepara ad accedere alle Classi.
  • OPEN GYM: Allenamento CrossFit libero senza la guida di un Coach, è riservato ai CrossFitter più esperti e a chi segue un allenamento specifico per atleti agonisti
  • PR: Personal Record, ovvero record personale inteso come miglior tempo o punteggio in un WOD o in un esercizio
  • REP: Ripetizione, inteso come un movimento eseguito in maniera completa di un qualsiasi esercizio di un wod
  • RM: Repetition Maximum, il peso maggiore che si è mai riuscito a sollevare in un movimento, può essere singola 1RM o multipla 2RM, 3Rm ecc..ecc..
  • ROM: acronimo di Range Of Motion, ovvero ampiezza del movimento.
  • RX’D o RX: Si intende eseguire un WOD come è stato concepito senza alterare o adattare gli esercizi o i carichi di lavoro.
  • SCALARE: adattare un allenamento alle proprie possibilità diminuendo i carichi di lavoro o la difficoltà degli esercizi
  • SKILL: abilità, intesa come capacità tecnica di eseguire un esercizio
  • TEAM WOD: workout da eseguire a squadre di 2 o più persone, in cui il numero totale delle rep viene diviso per i membri del Team.
  • TOUCH AND GO: due o più Rep fatte ripartendo immediatamente senza fermare il movimento tra una rep e l’altra
  • UNBROKEN: eseguire un wod o una serie di REP senza mai riposare.
  • WARM UP: riscaldamento generale
  • WOD: acronimo di Workout of Day ovvero allenamento del giorno

Modalità di lavoro

  • AFAP : As Fast As Possible, sinonimo di For Time
  • AMRAP: As More Rep (o Round) As Possible, ovvero eseguire per un tempo prestabilito, il maggior numero di rep e round di un workout
  • DEATH BY: funziona come un EMOM, ma il numero di minuti non è prestabilito e quello delle REP non è fisso, ma cresce di minuto in minuto. Si comincia dal primo minuto con 1 rep e allo scoccare del minuto successivo si aggiunge 1 rep, e si va avanti fino a che si riesce a completare le rep entro il minuto.
  • EMOM: Each Minute On Minute, per un numero di minuti prestabilito, ad ogni scoccare del minuto vanno eseguite un dato numero di rep dell’esercizio indicato, il tempo che avanza dalla fine dell’ultima rep allo scoccare del minuto successivo si riposa
  • LADDER: Tipologia di lavoro in cui si aumenta in maniera prestabilita ad ogni Round il peso con cui eseguire il workout o il numero delle Rep che compongono ogni Round.
  • FOR TIME: modalità di lavoro in cui dovete eseguire un determinato numero di Rep o Round più velocemente possibile
  • INTERVAL TRAINING: allenamento che alterna intervalli prestabiliti di lavoro a intervalli prestabiliti di Recupero.
  • MAX EFFORT: eseguire un movimento alla massima intensità possibile fino ad arrivare allo sfinimento
  • NOT FOR TIME: modalità di lavoro in cui si da la priorità alla perfetta esecuzione dei movimenti e non all’intensità
  • ROUND: Set di uno o più esercizi da completare più volte
  • REST: riposo
  • REST AS NEEDED: riposare quanto necessario
  • TABATA: Specifica modalità di internal training che prevede 8 intervalli di lavoro di 20″ alternati a intervalli di riposo di 10″

Abbreviazioni

  • BB: Barbell
  • BN: Behind Neck
  • BJ: Box Jump
  • BP: Bench Press
  • BS: Back Squat
  • BW: Body Weight
  • C2: Row
  • CFT: CrossFit Total
  • CLN: Clean
  • CJ: Clean & Jerk
  • CTB o C2B: Chest To Bar
  • DL: Deadlift
  • DU: Double Under
  • FS: Front Squat
  • GHD: Glute Ham Developer
  • H2H: Hand to Hand
  • HCN: Hang Clean
  • HSN: Hand Snatch
  • HSPU: Hand Stand Push Up
  • HRPU: Hand Release Push Up
  • HW: Hand Stand Walk
  • HSQ: Hang Squat
  • KB: Kettlebell
  • KTC: Knee To Chest
  • KTE: Knee To Elbow
  • METCON: Metabolic Conditioning
  • MP: Military Press
  • MU: Muscle Up
  • OHS: Over Head Squat
  • PC: Power Clean
  • PP: Push Press
  • PSN: Power Snatch
  • PU: Pull Up
  • SDHP: Sumo Deadlift High Pull
  • SQ: Squat
  • TGU: Turkish Get Up
  • TTB o T2B: Toes To Bar
  • WB: Wall Ball

Leggi l’articolo completo su wodnews.it.

CrossFit L'Aquila